Aprile 2020

Abbiamo lasciato quella vita frenetica che consideravamo come la nostra unica possibile realtà, ma ancora peggio, abbiamo sospeso il contatto con alcuni dei nostri affetti, e ad alcuni invece, nel silenzio, abbiamo dovuto dire addio. Ci siamo reinventati le giornate, abbiamo imparato ad